24 novembre 2017
ore 19:18
percorso :: home > speciale elezioni 2009 > elezioni europee
 


Quando si vota:
Sabato 6 giugno dalle ore 15.00 alle ore 22.00.
Domenica 7 giugno dalle ore 07.00 alle ore 22.00.

Scheda: colore ROSSO.

Lo spoglio:
Quello per le elezioni europee inizierà alle 22.00 della domenica, quindi subito dopo la chiusura dei seggi e la rilevazione definitiva sull'affluenza dei votanti.
Lo spoglio per le elezioni amministrative, invece, avrà inizio alle ore 14.00 di lunedì 8 giugno, con le seguente ordine: prima le elezioni provinciali, a seguire quelle comunali.

Come si vota:
Ciascun elettore ha diritto di manifestare il voto di lista tracciando con la matita copiativa un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene.

a) ogni elettore può manifestare, inoltre, tre voti di preferenza;

b) la preferenza deve essere manifestata esclusivamente per candidati compresi nella lista votata;

c) il voto di preferenza si esprime esclusivamente scrivendo, con la matita copiativa, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome ed il cognome o solo il cognome dei candidati preferiti, compresi nella lista medesima;

d) in caso di identità di cognome fra candidati, deve scriversi sempre il nome e il cognome e, se occorre, la data e il luogo di nascita;

e) qualora il candidato abbia due cognomi, l'elettore, nel dare la preferenza, può scriverne uno solo. La indicazione deve contenere entrambi i cognomi quando vi sia possibilità di confusione fra più candidati.


Fac-Simile della scheda elettorale

ATTENZIONE: Non è ammessa l'espressione del voto di preferenza con indicazioni numeriche.
qualunque altro segno, numero o dicitura annulla la scheda.